Chatta con noi

In questo periodo molti ristoratori e, in generale , chi ha un'attività ricettiva si sta chiedendo come fare per abbattere i consumi e far fronte al "caro bolletta" per non esser costretti a chiudere l'attività.

Per i ristoranti i consumi maggiori vengono da alcuni elettrodomestici, indispensabili per poter lavorare, come ad esempio lavastoviglie, frigoriferi, celle frigorifere e forni elettrici. Nei bar, pasticcerie e gelaterie invece il consumo maggiore si riscontra nelle macchine per espresso, banconi refrigerati e abbattitori.

Il vero passo per abbattere i costi è senz'altro il rinnovo delle attrezzature più obsolete, le quali, si sa, consumano molto.

È quindi consigliato cambiare e puntare ad acquistare elettrodomestici con una classe energetica A.

Il risparmio in questo caso può arrivare a 2/3 del consumo iniziale.

Si potrebbe pensare che non siano azioni alla portata di tutti perché parliamo di attrezzature costose: in realtà, negli ultimi anni, sono venuti in soccorso di ristoratori e albergatori diversi strumenti.

In alcuni casi, esistono incentivi specifici per la sostenibilità ambientale sovvenzionati dalla Comunità Europea.

Ricordiamo che gli imprenditori della ristorazione possono investire tramite il contributo BONUS RISTORANTI 2022-23. Il bonus sostiene gli investimenti in macchinari professionali e altri beni strumentali durevoli.

Noi di Ristofast siamo da sempre al fianco di ristoratori e imprenditori.

Siamo qui per guidarti verso le attrezzature più adatte così da garantirti un risparmio iniziale ma anche a lungo termine. 

scarica PDF